Autore: Mario Gentili

Catenaria, biciclette e ruote … quadrate

Facile è imbattersi nella metafora che associa la ruota quadrata alla volontà di complicarsi la vita, di agire, a dir poco in modo strano.

Difficile, anzi difficilissimo, riuscire a pensare ad una bicicletta a ruote quadrate: prestazioni, praticità, competitività sono caratteristiche che vogliamo dalla nostra bicicletta e quindi… perché le ruote dovrebbero essere quadrate?

La risposta è nella continua e sorprendente curiosità del ricercatore nel chiedersi sempre il perché …

Smartworking e Sanità; ma non c’era e-Health?

Avendo a disposizione le attuali tecnologie e infrastrutture di rete, è anacronistico e non funzionale, pensare di dover riempire lo studio del medico ogni volta che si ha il raffreddore o si debba far leggere l’esito di un esame del sangue. Le televisite dovrebbero essere la norma, e le visite fisiche negli studi medici, l’eccezione per gestire situazioni più complesse.

Ai tempi del Coronavirus

Parafrasando, con un po’ di presunzione, il celebre romanzo dello scrittore Gabriel García Márquez, è mio desiderio vivere questo momento storico, così particolare e delicato per la nostra salute, concentrandomi su due aspetti: la prevenzione e la solidarietà.

Sotto il primo aspetto ritengo che un’informazione scevra da commenti e basata su fondamenti scientifici ed autorevoli sia il giusto viatico per intraprendere il cammino della prevenzione. È con questa convinzione che intendo concorrere attivamente alla diffusione del DPCM oggi pubblicato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e che riporto qui di seguito.

Natural desiderio di sapere

Per Federico Cesi, fondatore dell’Accademia dei Lincei, il «natural desiderio di sapere» corrisponde a un modo plurale di pensare la conoscenza e il suo ruolo sociale e politico di fronte all’incertezza innescata dall’allargamento del mondo, dal profilarsi di nuovi modi di comprendere i rapporti fra uomo e natura, dal confronto con una vita di corte, dominata dall’interesse individuale […]

L’umanità dell’intelligenza artificiale

Parlare di Intelligenza Artificiale all’epoca dei social network non è più un tabù. Si tratta di prendere coscienza di una realtà ormai pervasiva anche se molto spesso sconosciuta e per questo oggetto di timori e di pregiudizi ancestrali: macchine dominatrici, robot dalle capacità sovrumane, intelligenze superiori […]

Traduci »